Bitcoin: Il Prezzo del Bitcoin è Manipolato veramente?

Siamo di fronte ad una presunta manipolazione del mercato
I ricercatori hanno affermato che il picco dell’inverno 2017 nel prezzo del bitcoin è stato il risultato di una singola entità che ha manipolato il prezzo.

Amin Shams e John M. Griffin – rispettivamente delle università dell’Ohio e del Texas – hanno pubblicato un documento di ricerca che suggeriva che Tether fosse utilizzato per il supporto dei prezzi e la manipolazione del mercato dei Bitcoin:

“Gli acquisti con Tether sono programmati in seguito a ribassi del mercato e comportano aumenti considerevoli dei prezzi dei Bitcoin. Il flusso è attribuibile a un’entità, raggruppa al di sotto dei prezzi arrotondati, induce autocorrelazioni asimmetriche in Bitcoin e suggerisce riserve di Tether insufficienti prima della fine del mese. ”

Piuttosto che mostrare la domanda da parte degli investitori in contanti, affermano che ciò mostra una “ipotesi basata sull’offerta di moneta digitale senza supporto che gonfia i prezzi delle criptovalute”.

I due affermano che un’analisi delle transazioni di Tether e Bitcoin dal 1 ° marzo 2017 al 31 marzo 2018 – afferma la loro opinione che un singolo attore, – che effettua transazioni attraverso lo scambio di criptovalute Bitfinex, è responsabile di questa manipolazione:

“Questo modello è presente solo nei periodi successivi alla stampa di Tether, guidato da un unico titolare del conto di grandi dimensioni e non osservato da altri scambi.”

I due sostengono inoltre che:

Le simulazioni mostrano che è improbabile che questi schemi siano dovuti al caso. Questo grande player o entità ha mostrato tempistiche di mercato chiaroveggenti o ha esercitato un impatto sui prezzi estremamente elevato su Bitcoin che non si osserva nei flussi aggregati di altri trader più piccoli.

Jermey Allaire, CEO di Circle, una società con una serie di prodotti correlati alle criptovalute, tra cui una propria stablecoin supportata da USD, non è d’accordo. Afferma che mentre la loro ricerca mostra grandi transazioni attraverso un portafoglio Bitfinex, lo studio ha sottostanti equivoci su come funzionano veramente gli scambi di criptovalute. Ha preso su Twitter per cercare di spiegare perché la ricerca non è precisa:

“Rapporti estremamente deboli da parte di @WSJ e @paulvigna che anche dopo aver parlato con loro sembrano fraintendere del tutto il modo in cui funzionano gli stablecoin e il modo in cui i flussi di $ entrano e attraversano gli scambi”, ha detto Allaire.

Ha continuato a criticare la mancanza di comprensione da parte del ricercatore di come funzionano effettivamente gli stablecoin e gli scambi.

“Gli scambi utilizzano portafogli omni-bus che raggruppano tutti i saldi e le transazioni dei clienti all’interno e all’esterno dello scambio. Quindi un’analisi che mostra che “un singolo portafoglio” è stato coinvolto nei flussi da Bitfinex ad altri scambi non ha senso. Tutto ciò che mostra è che i commercianti stavano commerciando ”, ha detto Allaire.

L’ex direttore esecutivo della Bitcoin Foundation, Bruce Fenton, ha dichiarato: “L’intera premessa sembra fraintendere il funzionamento di mercati e stablecoin” e che la ricerca fosse “cattiva scienza”.

La notizia che il prezzo del Bitcoin avrebbe potuto essere manipolato ha anche dimostrato di avere un effetto minimo o nullo sul suo prezzo. Da quando il Wall Street Journal ha riferito sullo studio, il valore di Bitcoin non è cambiato. Questo dimostra che gli investitori di Bitcoin o non credono alle ricerche o non sono infastiditi dalle notizie.

CORRELATE >>> Investire in Bitcoin

La Cina ritira i piani per vietare di minare di criptovalute

Per qualche tempo, la Cina ha proibito di minare di criptovalute. Di recente, il leader cinese Xi Jinping ha approvato la tecnologia blockchain. Ha detto che la Cina lavorerà per spingere lo sviluppo della tecnologia blockchain per l’uso in una varietà di settori. Questo si è rivelato un segno rialzista per Bitcoin e altri investitori in criptovaluta. In seguito a questa notizia, la capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è aumentata di oltre $ 50 miliardi.

La nuova opinione della Cina nei confronti della blockchain è in netto contrasto con il modo in cui il paese aveva precedentemente visto l’estrazione di criptovaluta. Già ad aprile, la Commissione nazionale per lo sviluppo e le riforme (NDRC) della Cina affermava che intendeva eliminare del tutto il mining di criptovalute nel paese.

Dal nuovo interesse di Xi Jinping e della Cina nella blockchain, anche la loro posizione nei confronti delle miniere in Cina è cambiata. Nell’ultima edizione del catalogo delle linee guida per l’adeguamento della struttura industriale della Cina, hanno rimosso il mining di criptovaluta dall’elenco delle industrie che vorrebbero vietare.

Questo nuovo interesse nel settore della blockchain è uno sviluppo positivo per molti nello spazio crittografico. L’interesse della Cina mostra che i paesi sono disposti a partecipare allo sviluppo della tecnologia e che la concorrenza potrebbe insorgere tra gli altri paesi in una corsa per diventare leader nello spazio. Alcuni appassionati di criptovaluta ritengono che questo potrebbe essere un catalizzatore per l’ulteriore adozione di criptovalute e blockchain.

Jason Williams, il co-fondatore e partner di Morgan Creek Digital, ha twittato sui vari livelli di interesse che alcuni paesi stanno dimostrando.

  • “Cina – Lavorare su Digital Currency PBOC – DCEP
  • Unione Europea – lavorando su un Euro digitale
  • Stati Uniti – A partire dal 4 ottobre – Due legislatori statunitensi vogliono che la Federal Reserve consideri la creazione di un dollaro digitale.
  • Russia?

La corsa per garantire / sostituire la valuta di riserva globale “.

Salti di valore stellari (XLM)

Nel tentativo di ristrutturare la sua strategia di sviluppo, la Stellar Development Foundation (SDF) ha bruciato 55 miliardi di lumen (XLM). Questa era oltre la metà dei lumen esistenti e al momento della combustione aveva un valore equivalente a $ 4,4 miliardi.

L’SDF, un’organizzazione senza fini di lucro dedicata allo sviluppo della blockchain Stellar, ha annunciato che ora ci sono solo 50 miliardi di lumen, un calo significativo rispetto ai 105 miliardi iniziali. La fondazione sta ora riallocando i fondi da utilizzare per la creazione di casi d’uso, il supporto di partnership di rete e lo sviluppo della blockchain. La fondazione ha anche osservato che resteranno 8 miliardi di lumen per l’acquisizione di aziende che potrebbero potenzialmente far crescere l’ecosistema stellare.

Oltre alle loro nuove priorità, creeranno anche diversi programmi di omaggi. In totale, 4 miliardi di lumen saranno dati in qualche forma tramite airdrops e attraverso partnership con le app. L’ustione di oltre la metà dei lumen ha fatto salire il prezzo di XLM questa settimana. In un solo giorno il token è aumentato di circa il 20% portandolo da $ 0,06 a $ 0,08.

Questa è una grande notizia per i fan di Stellar. La moneta ora è più preziosa per coloro che la detengono, questa mossa dà anche una ventata di aria fresca ai sostenitori della tabella di marcia a lungo termine del progetto. Finora, solo alcuni dei Lumen stellari esistenti sono stati rilasciati al pubblico. I rimanenti avevano ancora il controllo della fondazione da utilizzare per lo sviluppo della blockchain, tra le altre cose. L’ustione di oltre la metà di questi token rassicura i sostenitori del progetto che la fondazione non prenderà solo i token rimanenti e abbandonerà il progetto.

Resi da inizio anno
Bitcoin: Il Prezzo del Bitcoin è Manipolato veramente?

  • Il rendimento YTD di Bitcoin è ora del 140,6%. Il ritorno YTD di Bitcoin non è cambiato per niente dalla scorsa settimana.
  • Bitcoin Cash ora ha un rendimento YTD del 78% che è aumentato dal 71,60% della scorsa settimana.
  • Il rendimento di XRP è sceso da -19% a -20,4% YTD.
  • Ethereum è passato da un rendimento del 29% circa la scorsa settimana a circa il 33% questa settimana.

La scorsa settimana, poco è cambiato in termini di movimento dei prezzi. Le prime cinque criptovalute per capitalizzazione di mercato sono ancora allo stesso prezzo a cui sono state spinte sulla notizia della Cina che accoglie lo sviluppo della blockchain.

 

Nome

Capitalizzazione del mercato

Prezzo

Volume (24h)

% Change (24h)

Bitcoin$166,682,924,386.00$9,242.42$22,170,689,856.00-0.98%
Ethereum$20,302,497,066.00$187.18$8,964,979,444.00-1.60%
XRP$12,595,583,612.00$0.290786$2,590,238,427.00-4.93%
Bitcoin Cash$5,286,639,707.00$292.07$2,198,551,613.00-3.70%
Tether$4,129,258,976.00$1.01$27,212,146,866.00-0.11%
Litecoin$3,930,907,122.00$61.78$3,586,738,622.00-2.87%

..

Investimenti  per principianti

Come investe Warren Buffet 

Come diventare ricchi

Azioni small cap

Adobe 

Apple previsione prezzo

Auto d’epoca 

Azioni di Marijuana 

Trading  

Facebook libra 

Come diventare ricco 

Migliori azioni di agosto 

Spread 

Azioni Bitcoin 

ETF Stealth 

Guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina

L'Economia dalla parte dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *