2 Azioni Small Cap che Potrebbero Renderti Ricco

Le azioni di aziende farmaceutiche small cap ( a piccola capitalizzazione ) Catalyst Pharmaceuticals e MedMen Enterprises hanno un enorme potenziale al rialzo.

I titoli in crescita che possono trasformare un investimento iniziale di 20.000 euro in un giorno di paga da un milione di euro in circa 20 anni non sono così rari come si potrebbe pensare. Ad esempio, i pesi massimi della biotecnologia Biogen e Gilead Sciences hanno entrambi realizzato questa impresa nei due decenni precedenti. Il trucco sta individuando le società a piccola capitalizzazione con un potenziale a grande capitalizzazione ben più avanti della folla.

Quali titoli small cap sottostanti al radar sfoggiano questo elemento chiave in questo momento? Il produttore di farmaci orfani Catalyst Pharmaceuticals ( NASDAQ: CPRX ) e la società di dispensazione di marijuana premium MedMen Enterprises ( NASDAQOTH: MMNFF ) sono due prospettive promettenti. Ecco una panoramica completa di questi due titoli di crescita a bassa capitalizzazione.

5 Azioni di Marijuana più Redditizie Oggi

 

Un piccolo produttore di farmaci con un potenziale enorme

Catalyst Pharmaceuticals ha avuto un anno volatile. Le azioni dell’azienda hanno iniziato a surriscaldarsi dopo il lancio del farmaco Firdapse per la sindrome miastenica di Lambert-Eaton (LEMS). Ma un’approvazione a sorpresa di una terapia rivale negli Stati Uniti ha fermato lo slancio verso l’alto del farmacista lo scorso maggio.

Catalyst è ora in procinto di contestare la legalità di questa inaspettata approvazione normativa in tribunale federale, ma il risultato di questa causa è ovviamente tutt’altro che certo. La proposta di valore fondamentale di Catalyst si basa nondimeno sulla continua diffusione di Firdapse in LEMS, evidenziando la grave minaccia che questa terapia alternativa rappresenta per le prospettive a breve e lungo termine dell’azienda.

Il rovescio della medaglia è che Catalyst ha ancora la possibilità di generare $ 200 milioni nelle vendite di punta dell’indicazione LEMS di Firdapse all’inizio del prossimo decennio. E se questa previsione di entrate risulta corretta, le azioni di Catalyst dovrebbero rivelarsi un enorme veicolo di crescita per gli investitori early bird. Dopo tutto, la capitalizzazione di mercato della biotecnologia ammonta attualmente a soli 521 milioni di dollari.

Catalyst vale il rischio? La linea di fondo è che questo stock di droga orfana a piccola capitalizzazione non è per i deboli di cuore. Se la traiettoria commerciale di Firdapse perde vapore, le azioni di Catalyst ne risentiranno. Detto questo, questo farmaco ha il potenziale per essere il componente fondamentale di Catalyst, consentendo alla società di costruire una pipeline molto più ampia di prodotti per malattie rare nel prossimo decennio. Quindi se non sei scoraggiato da un alto grado di rischio, questo minuscolo produttore di droga dovrebbe sicuramente essere sul tuo radar in questo momento.

Un’azione di marijuana a basso costo

Le vendite legali di cannabis dovrebbero superare i 30 miliardi di dollari negli Stati Uniti entro il 2023, secondo un recente rapporto di Marijuana Business Daily . Quella maestosa proiezione delle vendite mette la cannabis al passo con i tempi per diventare una delle industrie in più rapida crescita al mondo. Sfortunatamente, non ci sono molte aziende con sede negli Stati Uniti veramente in grado di catturare una porzione fuori misura di questa enorme opportunità commerciale. Il dispensario di cannabis premium con sede in California MedMen, tuttavia, è una possibile eccezione a questa regola generale.

MedMen è in procinto di acquisire PharmaCann di proprietà privata per circa $ 682 milioni attraverso una transazione di tutti gli stock. Questo accordo proposto rafforzerebbe la posizione di MedMen come uno dei più grandi dispensari di marijuana del paese, dandogli ben 86 licenze al dettaglio su base pro-forma. Questo è un vantaggio competitivo chiave per la maggior parte del più ampio campo di dispensari di marijuana, che dovrebbe tradursi in salutari livelli di crescita delle entrate per gli anni a venire. In effetti, Wall Street ha attualmente la linea più alta dell’azienda che sale di un 178% astronomico nel 2020.

Nonostante questa prospettiva rosea, le azioni di MedMen hanno perso quasi il 30% del loro valore dall’inizio del 2019. Le due questioni chiave che pesano sulle azioni della società sono il suo sgradevole tasso di burn in contanti e il continuo ribasso gestionale. E fino a quando MedMen non stabilizzerà la sua fiducia nel cervello e ridurrà le sue spese trimestrali, le azioni della società continueranno molto probabilmente la loro recente traiettoria al ribasso. A lungo termine, tuttavia, MedMen dovrebbe alla fine rivelarsi uno dei principali beneficiari del mercato statunitense della cannabis in rapida crescita.

Investimenti: ultime novità

Azioni Adobe

Auto d’epoca 

Azioni di Marijuana 

Trading  

Facebook libra 

Come diventare ricco 

Migliori azioni di agosto 

Spread

Ragioniere, pubblicista e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *