5 Azioni di Marijuana più Redditizie Oggi

Quali sono le aziende con titoli azionari di marijuana più redditizi in questo periodo? Ecco il Santo Graal degli investitori di marijuhana

Gli investitori hanno buone notizie, tuttavia: non è impossibile trovare il terzo elemento nell’elenco. Mentre la maggior parte delle aziende legate alla cannabis rimangono non redditizie anche quando le loro vendite sono in forte aumento, ci sono una manciata di aziende che operano nel settore della cannabis che stanno generando solidi guadagni.

le cinque azioni di cannabis più redditizi del pianeta (basati sul margine di profitto) al momento sono Innovative Industrial Properties ( NYSE: IIPR ) , Constellation Brands ( NYSE: STZ ) , Altria Group ( NYSE: MO ) , Charlotte’s Web Holdings ( NASDAQOTH: CWBHF ) , e Scotts Miracle-Gro ( NYSE: SMG ) . Sono classificati di seguito in ordine di margine di profitto. Ecco perché stanno facendo soldi mentre la maggior parte degli altri azioni di cannabis non lo sono.

NB: a scanso di equivoci, ricordiamo che queste sono aziende americane o canadesi quotate alle borse valori in USA

5 Azioni di Marijuana più Redditizie Oggi

5 Azioni di Marijuana più Redditizie Oggi

1. Partner industriali innovativi

I partner industriali innovativi (IIP) sono ai primi posti nella nostra lista con un margine di profitto superiore al 51%. La società opera come un trust di investimento immobiliare (REIT) e si concentra sulle proprietà di leasing per l’industria della cannabis medica.

Il segreto del fantastico margine di profitto di IIP è che affitta il 100% delle 19 proprietà che possiede. La durata media del leasing rimanente per le sue proprietà è superiore a 15 anni. Questi contratti di locazione a lungo termine forniscono all’azienda un ampio capitale per reinvestire in ulteriori proprietà da affittare. Questa formula di “risciacquo e ripetizione” ha consentito a IIP di aumentare i ricavi netti di locazione del 146% e i suoi guadagni del 444% anno su anno nel primo trimestre del 2019 .

2. Constellation Brands

Constellation Brands si qualifica come azione alternativa grazie al 38% di proprietà del principale produttore canadese di cannabis Canopy Growth ( NYSE: CGC ) . Ma mentre Canopy Growth non è ancora redditizio, Constellation è. Il margine di profitto dell’azienda è superiore al 42%.

Birre premium come Corona e Modelo hanno alimentato i buoni profitti di Constellation. Le vendite complessive di birra negli Stati Uniti sono in calo, ma la gamma di prodotti Constellation è stata in grado di rallentare la tendenza . Le birre della società hanno guidato il 40% della crescita nella categoria di birra high-end negli Stati Uniti lo scorso anno e tutta la crescita nel segmento delle importazioni. Constellation pensa che la sua espansione nel settore della cannabis aiuterà a generare profitti ancora maggiori.

3. Altria

Altria è un’altra società che fa la lista a causa di un importante investimento in un produttore canadese di cannabis. Ha speso circa $ 1,8 miliardi all’inizio di quest’anno per una partecipazione del 45% in Cronos Group ( NASDAQ: CRON ) . Il margine di profitto di Altria del 32% proviene dal tabacco piuttosto che dalla cannabis, però.

Il problema per Altria è che i suoi profitti sono sotto forte pressione . Nel primo trimestre, l’utile netto rettificato della società è diminuito del 6% su base annua. Altria riconosce che il declino generale del fumo di sigaretta non dovrebbe invertire la tendenza. Ecco perché il gigante del tabacco ha investito in altre opportunità come la cannabis che il CEO Howard Willard ritiene abbiano “un enorme potenziale di crescita”.

4. La rete di Charlotte

Il Web di Charlotte rivendica la quota di mercato n. 1 al mondo per i suoi prodotti per il benessere alla cannabidiolo di canapa (CBD). La popolarità dei suoi prodotti ha aiutato l’azienda a raggiungere un solido margine di profitto del 14%.

Ma il Web di Charlotte ha registrato utili inferiori nel primo trimestre rispetto a quanto fatto nel periodo dell’anno precedente. Questa è la ragione per essere preoccupata? No. La società sta investendo nella costruzione della propria infrastruttura per supportare la crescita futura. Con gli Stati Uniti che legalizzano la canapa nel dicembre 2018, il Web di Charlotte dovrebbe avere un sacco di crescita in più.

5. Scotts Miracle-Gro

Scotts Miracle-Gro ha deciso diversi anni fa di piazzare una grande scommessa sulla cannabis. Dopo una serie di acquisizioni, l’azienda è ora il principale fornitore dell’industria della cannabis per l’idroponica, i sistemi di illuminazione, i sistemi di ventilazione e altri prodotti importanti per la coltivazione della cannabis all’interno. Il margine di profitto di Scotts di quasi il 9% non è così impressionante come le altre società nella nostra top five, ma questo margine dovrebbe migliorare nel 2019.

Sebbene la consociata di Hawthorne, focalizzata sulla cannabis, abbia generato un profitto nell’ultimo trimestre, l’azienda ricava la maggior parte del suo denaro dai suoi prodotti per prati e giardini. Questo business è in piena espansione nel 2019 , con l’amministratore delegato Jim Hagedorn che ha recentemente dichiarato che “i consumatori sono volati fuori dal mercato” nel secondo trimestre fiscale della società. Nel lungo periodo, tuttavia, Hawthorne diventerà probabilmente molto più importante per la linea di fondo di Scotts.

La scelta migliore

Mi piacciono molti di questi titoli redditizi. Proprietà industriali innovative e Scotts Miracle-Gro dovrebbe beneficiare dell’espansione del mercato statunitense della marijuana. Il Web di Charlotte è destinato a crescere man mano che il mercato CBD della canapa negli Stati Uniti si espande.

Constellation Brands potrebbe essere la scelta migliore di tutti, però. Il core business della birra premium dell’azienda continua a funzionare molto bene. Il suo investimento in Canopy Growth dovrebbe ripagare profumatamente con Canopy che ha avuto successo nel mercato canadese per uso adulto, sui mercati europei della cannabis medica e sul mercato americano della canapa.

La mia opinione è che Canopy Growth sia sulla buona strada per raggiungere la redditività. Quando lo farà, il margine di profitto di Constellation aumenterà, rendendo ancora più attraente questo azione redditizio.

Azioni di aziende di marijuana

Titoli azionari marijuana  

Investire in cannabis 

investire in canapa legale 

legalizzazione Marijuana 

industria di marijuana

 

Ragioniere, pubblicista e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *