Vivere alle Canarie in Pensione nel 2021: Vantaggi e Svantaggi

Cerchiamo di capire come trasferirsi a vivere in pensione alle Isole Canarie e perchè andare in questo splendido arcipelago nell’oceano Atlantico.

Ecco alcuni suggerimenti e consigli utili, vantaggi e svantaggi di andare a vivere alle Canarie in pensione.
Sempre più pensionati italiani vanno a vivere all’estero, e tra di loro, molti vanno verso in questo arcipelago spagnolo di fronte alle coste del Marocco, addirittura oltre 19 mila italiani ufficialmente vivono alle Canarie, cioè quelli che si sono iscritti all’Aire, l’Anagrafe degli italiani residenti all’estero, però va detto che di solito solo un 40-45% delle persone che vanno a vivere in un altro paese si iscrive a questa associazione, quindi si presume che almeno il doppio siano nell’arcipelago spagnolo.
Il motivo per cui le persone si trasferiscono alle Canarie è principalmente uno: la difficoltà di vivere in Italia con i soldi della la sola pensione  ma va detto che negli ultimi anni si stanno trasferendo anche italiani in cerca di lavoro.

Perchè tanti pensionati italiani vanno a vivere alle Canarie?

Se pensiamo al pensionato tipico, quello che prende intorno ai 1.500 euro al mese di pensione, una volta che ha pagato le bollette di luce, acqua, gas, telefono, condominio, quanto ha pagato l’affitto, si è comprato da vestire e da mangiare cosa gli rimane?
Per non parlare della maggior parte dei pensionati italiani che prende anche molto meno, la maggioranza silenziosa dei 1.000 – 800 euro al mese di assegno pensionistico, persone che hanno lavorato una vita ed oggi si ritrovano a ‘tirare la cinghia’ a fine mese perchè i soldi sono belli che finiti.

Trasferirsi a vivere in Pensione alle Canarie: vantaggi e svantaggi
La cartina ci fa vedere che le Isole Canarie si trovano davanti alle coste dell’Africa occidentale, nonostante siano territorio della Spagna

 

Dove Sui Trasferiscono i Pensionati Italiani: informazioni, costo della vita, ed indirizzi utili:

 Portogallo Pensionati italiani che vivono all’estero sempre più numerosi
Tunisia Posti dove vivere in Pensione
Cuba Svizzera
Sud Italia Albania
Romania Grecia
 Inghilterra Germania
Canada  Nuova Zelanda
Perchè conviene la Pensione all’estero Europa 

Vietnam

Paesi dove vivere in Pensione all’estero Come avere la pensione all’estero senza pagare le Tasse

Vantaggi di trasferirsi a vivere in pensione alle Canarie:

 

Il costo della vita alle Canarie:

Uno dei motivi per cui si va a vivere all’estero in pensione, è quello del costo della vita. Vivere alle Canarie costa molto meno che vivere in Italia, in tutto, e non solo per via delle agevolazioni fiscali che questo lembo di Europa in pieno Oceano Atlantico gode.

Il clima delle Canarie:

Non è mai troppo caldo nè mai freddo, si passa da un inverno a 14 gradi centigradi, ad una estate di 30° centigradi. Non esistono termosifoni nelle case e ovviamente non si spendono soldi per capotti, giacconi invernali, guanti, sciarpe, scarponi ed altri capi di vestiario invernale molto costosi.

Tsunami, terremoti e vulcani alle Canarie: sono un arcipelago di isole formate da vulcani. Ci sono state anche eruzioni del vulcano recentemente ( 2011) ma non sono state pericolose, naturalmente essendo epicentro di terremoti, non ci sono problemi di tsunami.

La presenza di migliaia di pensionati italiani: che può essere un aiuto per i primi tempi, con la speranza che poi non diventi un peso.

La lingua: la lingua spagnola è una lingua neo latina, facile, comprensibile e che non serve nemmeno studiare troppo per essere capita. Naturalmente, se vogliamo rimanere sarà bene imparare alcuni termini.

 

 

Mese Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est Aut
T. max. media (°C) 25 25 26 27 29 29 30 30 29 27 26 25 25 27,3 29,7 27,3 27,3
T. min. media (°C) 15 16 18 18 20 22 23 22 21 20 19 17 16 18,7 22,3 20 19,3
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Precipitazioni (mm) 18 24 14 7 2 0 0 0 10 13 18 27 69 23 0 41 133
Giorni di pioggia 6 4 3 2 2 1 0 0 2 5 6 7 17 7 1 13 38

Come si vive alle Canarie da pensionati?Ce lo spiegano questi signori, pensionati italiani che si sono trasferiti ormai da anni.Come potete sentire tutti sono contenti di questa scelta, ci spiegano come si trovano e ci fanno capire che a volte nella vita VOLERE è potere.

Dove si trovano le Isole Canarie

Le isole Canarie si trovano grossomodo di fronte al Marocco, però gli arabi non le conoscevano e i primi abitanti sono stati direttamente gli spagnoli che le hanno colonizzate e fatte loro, quindi ci vive una popolazione in larga parte spagnola, di cultura , lingua e religione spagnola, quindi con una religione, cultura e lingua quasi identica a quella italiana.

Le Canarie è un arcipelago di isole grandi in tutto circa 7 mila chilometri quadrati, praticamente tutte le Canarie sono grandi quanto l’Umbria, ( che è oltre 8 mila chilometri quadrati) quindi per conoscerle tutte ( palmo a palmo intendiamo) ci vuole pochissimo; naturalmente per passare da un’isola ad un’altra non serve una macchina ma ci vuole una nave, per questo avere una macchina non è una cosa indispensabile, basta un buono scooter e ci si può spostare tranquillamente in lungo ed in largo all’isola dove abitiamo.

Quali sono i vantaggi fiscali per un pensionato italiano nel trasferirsi alle isole Canarie:

Le tasse si continuano a pagare , ma in misura molto minore, la signora intervistata che prende una pensione di 800 euro al mese, paga circa 500 euro all’anno di tasse.

Non si paga il riscaldamento perchè non ce n’è bisogno.

Luce, acqua, gas, costano molto meno perchè già costano meno in Spagna – di media – inoltre qui ci sono agevolazioni fiscali, quindi un’IVA più bassa.

In caso si voglia aprire un’attività, questo è particolarmente conveniente. l’attività deve avere un capitale di oltre 100 mila euro, non deve arrecare un impatto ambientale, ma poi può avvalersi di molte opportunità.

 

 

Quanto costa un volo aereo dall’Italia alle Canarie?

Cercando nella prima agenzia che abbiamo trovato su internet, senza stare troppo a cercare i voli più convenienti, abbiamo trovato 1 volo da Roma a Tenerife per 1 persone in bassa stagione a circa 250 euro solo andata.

Come si riscuote la pensione alle Canarie:

Basterà farvela accreditare sul Vostro Conto Corrente et voilà, potete farvi mandare la pensione  qui anche tramite posta, ovviamente, come dicevamo sopra dovrete pagare meno tasse rispetto l’Italia quindi in sostanza prenderete un assegno che è circa più grande del 15%.

Come spostarsi all’ìnterno delle Isole Canarie:

Molti consigliano di comprarsi un piccolo scooter, con il quale potrete andare in giro estate ed inverno senza problemi, altri comprano la macchina la quale paga di bollo ed assicurazione nettamente meno che in Italia.

Ci sono ottime tariffe per pensionati ( sconti del 50%) sui batelli che collegano le varie isole.

Ovviamente c’è anche un servizio di autobus.

Tutte le isole si possono girare anche in bicicletta, una manna per salutisti ed appassionati di questo bellissimo sport.

Cure mediche, ospedali e farmacie; come funziona per i pensionati italiani alle Canarie?

Le Canarie fanno parte della Spagna, quindi non stiamo parlando di uno standard afriacano ma uno standard europeo del welfare. Sebbene piccole isole abitate ‘solo ‘ da 1.5 milioni di persone, le Canarie hanno ospedali attrezzati di tutto punto e medici laureati nelle migliori Università spagnole, quindi non ci dovrebbero essere problemi.

Le spese per le cure sono in parte pagate con le tasse che pagate, ma come in Italia ci saranno dei ticket da pagare (sempre inferiori che da Noi).

Cosa può fare un pensionato italiano nel tempo libero nelle Isole Canarie:

Ecco un paragrafo particolarmente difficile da riempire. Ci sono talmente tanti svaghi in queste isole che è quasi impossibile elencarli tutti. Da fare il bagno, prendere il sole, andare  a pesca nelle meravigliose e pescosissime acque dell’Oceano Atlantico, per arrivare a tutti gli sport possibili ed immaginabili..

Di sicuro non potrete sciare, non potrete praticare sport invernali o scalare montagne inesistenti; ma per tutto il resto non avrete che provare. Le Canarie sono una delle mète turistiche più famose al mondo ed offrono tutti i tipi di sport e di svago legati al mare ed alla spiaggia. Per non parlare di sale da ballo e discoteche.

Anche gli amanti della natura non rimarranno delusi, e non solo per la fauna ittica marina, ma per i posti incontaminati che ancora queste isole riescono a regalare, se poi siete appassionati di storia, archeologia e misteri questo posto fa proprio per Voi: questo arcipelago probabilmente era la favolosa città di Atlantide che gli storici di tutto il mondo stanno cercando almeno da 2.000 anni.

come vivere da pensionati alle canarie

Svantaggi di andare a vivere alle Canarie come pensionati:

Per vivere stabilmente in una nuova nazione bisogna conosce la lingua:

Lo spagnolo è tra tutte le lingue straniere quella più facile da imparare, anche se non avete mai parlato in vita vostra con uno spagnolo, una volta che inizierete a parlarci, capirete più di metà di quello che dice. Se per andare in vacanza in un paese dove si parla lo spagnolo, non c’è quindi neanche bisogno di fare qualche corso specifico, altra cosa è per viverci stabilmente. In questo caso dovrete prendere delle lezioni di lingua o organizzate oppure anche una volta che siete arrivati lì, con il tempo dovrete approfondire l’uso della lingua spagnola, sopratutto per districarsi tra uffici, negozi eccetera.

La lontananza dai proprio cari e le proprie abitudini ed i posti che si frequentano:

Non tutte le persone sono uguali, ci sono persone che non ce la fanno a stare lontano dai parenti, dai figli per esempio, anche se i ‘figli’ sono persone adulte di 40 anni con la propria vita e la propria famiglia, è una questione caratteriale.

Per quanto riguarda invece le abitudini non c’è problema, pure alle Canarie potremo tenere le Nostre abitudini belle o brutte che siano ripetiamo: è un paese che la la stessa identica cultura dell’Italia, perchè spagnolo al 100%. Se tutte le domeniche mattina siete abituati ad andare alla SS Messa alle Canarie non avrete nessun problema ( lingua a parte).

TV italiana ed Internet per parlare a costo zero con i Nostri cari:  nel 2016 basta un collegamento internet per parlare in modo completamente gratuito con i Nostri amici e parenti in Italia, con tanto di videochiamate, per quando riguarda la TV italiana non c’è problema nemmeno per quella perchè si possono vedere grossomodo gran parte dei programmi Tv che si vedono in Italia con il satellite.

Andare e tornare dalle Canarie all’Italia è una discreta spesa:

Ecco l’unica – vera – nota dolente per chi si trasferisce. Una volta che si è nell’arcipelago spagnolo non possiamo certo pensare di tornare tutti i fine settimana, il costo del biglietto aereo varia molto secondo le stagioni e secondo i giorni.

Difficilmente si riesce a trovare un biglietto andata e ritorno Italia-Canarie-Italia sotto i 300 euro, quindi a meno che non siamo in grado di disporre di un’ottima rendita, conviene fare il volo Italia – Canarie (o viceversa), meno volte possibile durante un anno.

Trasferirsi a vivere in Pensione alle Canarie: vantaggi e svantaggi
Il Clima alle Canarie è veramente unico.

Indirizzi utili e ulteriori informazioni:

Consolato Onorario d’Italia: Las Palmas de Gran Canaria Circoscrizione: Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote Console Onorario: Sig. José Carlos DE BLASIO  C/. Reyes Catolicos n. 44 – 35001 Las Palmas de Gran Canaria Fax: 928.244.786  –  e-mail: laspalmas.onorario@esteri.it Si riceve il pubblico esclusivamente su appuntamento  Orario al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 9.30 alle 13.00

Ciaoisole il sito turistico del Governo

Italiani alle Isole- Gruppo Facebook

Documenti necessari: per andare la prima volta in vacanza a vedere il posto, non serve nessun tipo di documento particolare, visto che siamo in Unione Europea, la normale carta di identità valida per l’espatrio basta come documento di riconoscimento.

Altri paesi dove puoi andare a vivere dopo la pensione:

Russia 

Irlanda 

Slovenia 

 Svezia 

Polonia

Ragioniere, pubblicista e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

25 commenti

    1. Aggiungo ke dopo un po' di tempo una piccola isola come Gran Canaria potrebbe andare un po' strettina.. Forse converrebbe acquistare un bel camper, imbarcarsi al porto di Laspalmas su un traghetto Grimaldi e sbarcare a Napoli per visitare l'Italia!!!

    2. Si se ci fosse il traghetto Grimaldi per Napoli, da Gran Canaria, Da GranCanaria hai 38 ore di nave per huelva , poi 1000 km fino a Barcellona ed un altro traghetto x Napoli se c'e e te la cavi con non meno di 1500 €. MA PERCHÉ SI COMMENTA SENZA SAPERE

  1. mio marito nei primi mesi del 2020 andrà e speriamo che nulla cambia in pensione,in questo periodo stiamo parlando di trasferirci,vogliamo prima farci una vacanza e guardare di prendere in affitto un piccolo appartamento in affitto e vivere li x qlc mese,se ci piace dobbiamo pensare a comprare una casa ,ovvio i miei figli e i nipotini sono contenti di questo hanno gia chiesto che la casa deve avere le camere anche x loro. speriamo di poter vendere la casa dv abitiamo.. x intanto abbiamo messo da parte il discorso di ristrutturare la casa

  2. scusa…..ho letto il tuo parere che vuoi trasferirti alle Canarie io sono in pensione e sono stufa di abitare in Italia vorrei mettermi in contato con voi x avere più notizie sono ormai vedova e verrei con una mia amica preciso non cerco marito ok ma solo amicizie sul posto aspetto una tua risposta se puoi aiutarmi……..buona giornata la mia email e .karioka@tele tu . it

  3. tra 2 settimane andiamo a Tenerife per un mese, vacanza in primis e per avere tutte le informazioni possibili per il trasferimento definitivo alle Canarie.
    Sono anni che ne parliamo e dopo due vacanze ci siamo decisi, sappiamo che sarà dura trovare un appartamento in affitto per tutto l’anno ma speriamo bene.

  4. Salve io ho 49 anni, appartenente forze di Polizia, dovrei andare in pensione tra circa 6 anni, parlo correttamente lo Spagnolo, adesso siamo passati sotto INPS.
    Potrei avere maggiori informazioni x accredito pensione su c/c on line in Spagna e le eventuali agevolazioni, fiscali x pensionati. Grazie
    Lenovopieroit@gmail.com

  5. Io sono a Tenerife da giugno 2016. Mi trovo benissimo e non date peso alle scritte che riportano i giornali. Come al solito dipende da come ti poni. Se fai il furbo sei subito inquadrato. Se ti comporti bene, nessun problema. All’inizio sei uno straniero, poi la gente si abitua a vederti e comincia a chiederti come ti chiami, da dove arrivi, cosa fai di lavoro e poi capita che ti invitano uscire o a casa loro per bere qualcosa.
    Per quanto riguarda la tassazione, posso dire la mia come autónomo (libero professionista), ma non so nulla per quel che riguarda un’azienda.
    Ci sono tantissime agevolazioni e detrazioni. Non ci sono acconti come in Italia e pago il 20% di tasse sul netto ogni tre mesi. La quota mensile della Seguridad (penso equivalga all’inps italiana) è fissa e non dipende da quanto guadagni. Ogni anno a maggio si fa la dichiarazione dei redditi. Se quello che hai versato è maggiore di quanto dovuto, entro dicembre ti accreditano sul c/c quello che hai pagato in eccesso. Essendo tutte le Canarie una zona fiscalmente extra-ue, le fatture estere sia d’acquisto sia di vendita sono con IGIC (IVA) a zero.
    Unica cosa negativa sono gli affitti. Come scritto sopra è molto difficile trovare casa e sono diventati molto cari. Pare però che siamo arrivati al limite massimo, difatti ci sono i primi accenni al ribasso.
    Per concludere dell’Italia ti posso dire che mi mancano solo gli affetti.

  6. sono Sergio pensionato ex inpdap dipendente di spa a totale capitale pubblico.Anche in questo caso non posso avere la pensione al lordo dall’Italia?
    A chi posso rivolgermi e se del caso vi sono iniziative per estendere le condizioni ai pensionati ex inpdap?

  7. Io e mia moglie i settanta li abbiamo passati e siamo stati una settimana in vacanza lo scorso mese di gennaio a Lanzarote dove ci siamo trovati molto bene.
    Una mezza idea di spostarsi a vivere li dopo questa vacanza è nata ma è stata bloccata dalle difficoltà solite ovvero: come trovare casa in affitto, il suo costo, la lingua, come affrontare le questioni burocratiche etc. etc.
    Non vorrei essere inondato dai soliti approfittatori quindi lascio solo il mio nome e spero che si riesca ad entrare in contatto senza troppi “intermediari”.

  8. Buonasera Mario,
    Anche io mi sto preparando per trasferirmi alle Canarie a marzo del 2020. Saluto l’Italia diventata ormai invivibile sia economicamente che politicamente (lasciamo da parte questo argomento.
    Io sono un ex Maresciallo dell’Esercito e mi sono informato all’INPS per quanto riguarda la mia pensione. Mi hanno detto che essendo un ex INPDAP, la mia pensione alle Canarie sarà Netta e non lorda, mentre a mia moglie che è stata a lavorare nel privato, le verrà pagata la pensione lorda. Ho letto che avevi già il NIE preso a luglio, ma lo puoi prendere prima della residenza? Io ho mia figlia che lavora con mio genero a Fuerteventura, ma dovremmo visitare Gran Canarie per confrontare lo stile di vita. Noi siamo stati già 15 giorni due anni fa ed ora verremo a Natale a passare le feste con mia figlia e genero e inizieremo a tastare la situazione anche immobiliare. Mi sapresti dire qualcosa di più? Ti lascio il mio indirizzo email: seby557 @ libero.it
    Ti ringrazio e buona serata.
    Sebastiano Stanyslao GRECO

  9. anche io sono interessato a trasferirmi nel 2021 perchè andrò in pensione a 60 anni per me sara un giorno importante cosi lascerò questa m…. d’italia ladrona con tutti i suoi politici scrivo ciò perchè sono molto arrabbiato della vivibilità a napoli. detto ciò vorrei sapere di più sulla mia pensione essendo ex inpdap ora inps perchè ho ancora il dubbio se conviene. consapevole di una vostra lettura ringrazio anticipatamente per una risposta.

  10. salve a tutti,

    ho fatto 10 giorni a Tenerife a Adeje a dicembre 2018 Invece questo anno andiamo a Gran Canaria a Maspalomas, devo dire che un po di dubbio’c’è,pero il clima e favoloso
    vivere li in mezzo al oceano e favoloso se per caso ci sono persone pensionate come me, gia li sul posto per dare forse una dritta,grazie e buona sera, adios

  11. Ci sono agenzie x il disbrigo dei vari documenti e ho anche un cane e un gatto vorrei un appartamento in affitto a las palma o a Fuerteventura
    Grazie

  12. Ciao, sì mi piacerebbe sapere dove eventualmente avere ulteriori delucidazioni in merito al trasferimento, esiste un’agenzia preposta a tali esigenze??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *