Vivere in Slovenia in Pensione: Vantaggi e Svantaggi

La Slovenia è una di quelle mete a cui nessuno pensa perchè è piccola, è uno Stato indipendente molto giovane, formatosi dopo la disgregazione della Jugoslavia , fa parte dell’Unione Europea e ha come moneta l’euro, ecco perchè potrebbe essere uno dei migliori posti dove trasferirsi a vivere per un pensionato italiano.
Essendo uno Stato molto piccolo , grande più o meno quanto la regione Veneto, se ne sente poco parlare anche di quella che è la sua città principale.
Essendo cittadini italiani e quindi cittadini europei, in Slovenia i pensionati italiani avranno gli stessi diritti degli sloveni , come già abbiamo specificato negli articoli dedicati agli altri stati dell’Unione Europea.

Perchè la Slovenia?

Nei nostri sforzi per presentarti i migliori posti al mondo in cui vivere o andare in pensione all’estero, siamo sempre alla ricerca di destinazioni di opportunità poco apprezzate (e, di solito, quindi, sottovalutate). Lubiana è una tale gemma non celebrata.

Innanzitutto, cerchiamo di orientarci …

La Slovenia si trova tra l’Italia, l’Austria, l’Ungheria e la Croazia nell’Europa centrale. È il secondo più ricco dei 13 paesi slavi.

Questo è un territorio montuoso, con 47 km di costa adriatica e un ricco sistema acquifero, in gran parte sotterraneo, che taglia il calcare nei fiumi sotterranei. Il paese è straordinariamente bio-diversificato, occupando una posizione invidiabile al centro di quattro importanti punti geografici: le Alpi, le Alpi Dinariche, la Pianura Pannonica e il Mare Adriatico.

Anche se questo è certamente un paese del primo mondo, è anche piacevolmente rurale e in gran parte boschiva.

Il passato della Slovenia è lungo e turbolento. Questo pezzo di terra è stato mischiato tra le principali potenze mondiali a partire dall’impero romano, poi dal Sacro Romano Impero e dalla monarchia degli Asburgo. Il paese fu annessa dalla Germania durante la seconda guerra mondiale, creò una repubblica socialista sotto la Jugoslavia e alla fine emerse una nazione indipendente con democrazia pluripartitica nel 1991. Nel 2004 ottenne l’adesione all’UE.

Questa è una nazione di resilienza e adattabilità, la sua popolazione forte e determinata.

Affascinante, la capitale del Vecchio Mondo, Lubiana è il cuore del paese, sia letteralmente che figurativamente. È una piccola città di 272.000 persone, ma, con facile accesso alle spiagge e alle stazioni sciistiche, offre il meglio di tutti i mondi in termini di opzioni di vita.

Lubiana è anche una città moderna con tutti i comfort della vita del 21 ° secolo che riesce a mantenere un fascino di piccola città. Ogni giorno gli agricoltori locali portano i loro prodotti sul mercato con carrelli di legno.

Crocevia storico e importante via commerciale, Lubiana ospita culture e influenze germaniche, slave e mediterranee. Venezia è solo a due ore e mezza di distanza, e i piccoli villaggi costieri del paese sono indistinguibili da quelli del nord Italia.

L’affascinante città di Lubiana vanta importanti strutture barocche, Art Nouveau e Art Deco e punti di riferimento, anche se la città è stata ricostruita più volte, dopo i terremoti. Hostel Celica è un meraviglioso esempio dell’ingegno architettonico e dell’integrità della città. L’ostello più popolare del paese è stato resuscitato dallo scheletro di un’ex prigione militare jugoslava. Gli ospiti dormono dietro le sbarre, confortevoli in celle dal design artistico realizzate da 80 artisti in 10 anni.

Da Lubiana, la costa è a solo un’ora di distanza. Dirigiti a sud per ammirare gli uliveti, i panorami mozzafiato sull’oceano e le acque limpide e pulite dell’Adriatico … oppure dirigiti a 45 minuti a nord della città per scoprire il lago di Bled, la sua piccola isola (isola di Bled), le montagne incontaminate e le foreste che circondano l’area e il castello medievale di Bled.

La Slovenia è sede di numerosi campi da golf, sei dei quali sono a circa un’ora di auto dalla capitale. Le montagne slovene sono anche una delle principali destinazioni sciistiche dell’Europa centrale, con oltre 50 comprensori sciistici, tra cui alcuni di rilievo internazionale nelle Alpi Giulie. La stazione sciistica di Krvavec (con 26 chilometri di piste), Kranjska Gora, Vogel e Cerkno sono le più vicine alla capitale, a circa un’ora di distanza.

La Slovenia ha persino una regione vinicola tra le colline intorno a Maribor, a solo un’ora dalla capitale. Il nord-est del paese è sede di numerosi centri termali, e il paese vanta tre siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO e più casinò di qualsiasi altro paese dell’UE.

La Slovenia ha un tasso di criminalità molto basso in generale ed è classificato come il 10 ° paese più sicuro al mondo. L’OSAC (Overseas Security Advisory Council) ha dato al paese il suo grado di pericolosità più basso. Il crimine violento è pressoché inesistente.

Quanto costa tutto questo fascino del Vecchio Mondo supportato da un’infrastruttura di prim’ordine, reale?

Quanto costa la vita in Slovenia? 

La vita in Slovenia cosa meno che in Italia

Come spiega bene il video qui sotto, la vita è meno cara perchè il costo del lavoro è più basso, ma anche le paghe degli impiegati sono molto più basse.

Una coppia di pensionati potrebbe vivere comodamente a Lubiana con meno di 1.500 euro al mese

Eppure, nonostante abbia così tanto da offrire, questo paese rimane fuori dai radar del mondo, senza un mercato turistico su larga scala … ancora. I turisti fino ad oggi sono principalmente europei, i pochi espatriati che hanno trovato la loro strada in questo angolo d’Europa sono pensionati britannici.

Speriamo di poterlo aiutare a cambiare. Lubiana merita molta più attenzione di quanto non abbia ottenuto.

Vivere in Slovenia in Pensione: Vantaggi e SvantaggiCOSA VEDERE IN SLOVENIA IN VACANZA

Non abbastanza persone parlano della Slovenia.

Si parla spesso dell’Italia, della Spagna, della Grecia o della  Francia, ma difficilmente si parla di Slovenia come mèta turistica.

Ma in qualche modo questo piccolo paese alpino nascosto lungo i confini italiano e austriaco non è il radar di molte persone.

È un peccato.

Perché in sei anni di rimbalzi in Europa, esplorando il più possibile, la Slovenia è uno dei miei paesi preferiti. Un luogo in cui ho trovato una cucina di livello mondiale, splendide escursioni alpine che rivaleggiano con quelle della Svizzera (dove ho vissuto per due anni), e una serie di villaggi e valli che ho potuto trascorrere anni ad esplorare.

Quindi, perché dovresti aggiungerlo alla tua lista delle visite obbligatorie? Ecco cinque ragioni.

1. Cibo eccezionale

Se tieni il passo con le novità culinarie, potresti già sapere che la migliore chef femminile del 2017 al mondo, Ana Ros, è nascosta nella campagna slovena e serve specialità slovene con un tocco gastronomico.

Ma ciò che potresti non sapere è che la Slovenia ha un sacco di altra cucina incredibile. Dirigetevi a Lubiana e troverete un vasto mercato agricolo di alta qualità che serve olio di semi di zucca locale, uve perfettamente dolci, uova di quaglie biologiche e praticamente tutto ciò che potete immaginare … compresi i pomodori delle dimensioni del vostro pugno!

I ristoranti, i tour gastronomici e l’evento del fine settimana estivo Open Kitchen, dove vale la pena esplorare anche i migliori ristoranti sloveni, allestiscono bancarelle e servono specialità come hamburger al roast beef con formaggio brie al tartufo e limonata alla menta.

2. Splendidi paesaggi alpini

Se hai sempre desiderato visitare le Alpi, ma la Svizzera e la Francia sembrano troppo costose, sei fortunato: la Slovenia ha le sue vette imponenti, le valli fluviali e le tortuose strade forestali, e circa la metà del prezzo della Svizzera.

Per avventure nella natura selvaggia, vai al Parco nazionale del Triglav.

Per una pausa rilassante sul lago, prova il Lago Jasna appena fuori Kranjska Gora. Per rafting, parapendio, canyoning e escursioni nella valle, Kobarid e la Valle dell’Isonzo sono qualcosa di speciale.

3. Prezzi accessibili

Ho già detto che la Slovenia è conveniente? Perché questa è una delle mie scoperte preferite degli ultimi anni. La mia prima visita a Lubiana – per due settimane in estate – è costata poco più di 600  euro (non incluso il trasporto per arrivarci).

4. Città pulite, belle, storiche

Sparsi lungo le rive di un fiume con un castello che troneggia su una collina in alto, il centro storico di Lubiana è a dir poco strabiliante, per non dire perfettamente pulito, con non un pezzo di rifiuti in vista. Qui troverete edifici storici, graziose boutique con vecchie facciate in pietra e numerosi caffè che si estendono sulle strade pedonali.

Bled, situata lungo le rive del lago di Bled, è ugualmente pittoresca e pulita, anche se più piccola. Qui, l’attrazione è il lago e la natura che circonda tutto, ma troverete un antico castello e l’unica isola in Slovenia, arroccato nel centro del lago con un’antica chiesa leggendaria nel suo cuore.

5. Qualcosa per tutti

Nonostante sia un paese piccolo, qui troverai un po ‘di tutto. Ci sono vigneti premiati (la Slovenia produce vino anche prima di alcune delle più famose regioni vinicole d’Europa), alte Alpi, città storiche e persino una piccola costa adriatica con pittoresche cittadine con vista sul mare. Troverete uno dei più grandi sistemi di grotte d’Europa e uno dei migliori ristoranti del mondo. Castelli affascinanti e appartamenti moderni.

Quindi, assicurati di aggiungere la Slovenia alla lista dei posti da visitare.

Altri posti dove trasferirsi a vivere per pensionati italiani

Tunisia

Portogallo

Isole Canarie

Italia del Sud

Croazia

Grecia

Spagna

Albania

Germania

Svizzera 

Svezia

Romania

Bulgaria 

Polonia

Brasile

Canada

Nuova Zelanda

Inghilterra

Canarie – per lavoro –

Thailandia

Ragioniere, pubblicista e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *