Quattordicesima mensilità pensioni: quando viene pagata, a chi, importo

Bella novità per molti pensionati: a Luglio arriva la quattordicesima mensilità, vediamo quando viene pagata, chi ha diritto alla 14a, quanto è l’importo dell’assegno pensionistico e cosa cambia quest’anno.
Diciamo subito che non tutti i pensionati avranno diritto alla quattordicesima mensilità, ma solo quelli in maggiore stato di bisogno economico, come è anche giusto che sia.
Prima però parliamo delle ultime novità sulla prossima Riforma Pensioni che dovrebbero essere inserite nella Legge di Stabilità 2017.
Come ogni anno, anche quest’anno si è svolto a Trento il Festival dell’Economia, proprio come in un vero Festival della canzone ognuno ha detto la sua e ha fatto analisi sull’andamento dell’economia italiana e mondiale, nonchè fatto azzardate previsioni sul futuro della Nostra economia, in particolare sul nodo pensioni.

 

Quattordicesima mensilità pensione, voucher rintracciabili e riforma pensioni:

 

Dopo aver sentito il Ministro dell’Economia Padoàn dire che la crescita dell’economia italiana ormai è irrefrenabile ed aver quindi constatato che il sig. Ministro vive in una realtà tutta sua, ieri il Ministro del lavoro Poletti ha speso gran parte delle sue belle parole per il mese di Giugno.
Come al solito Poletti parla bene, ci regala dei bèi spunti di discussione, trova anche soluzioni molto interessanti ai problemi dei più sfortunati. Peccato che il tutto rimanga in un ambito teorico-filosofico, peccato che l’importo delle pensioni non aumenti ( se non in modi già previsti automaticamente da leggi fatti ai tempi di Monti), in compenso le tasse continuino ad aumentare , così come il costo della vita, anche se questo in misura minore rispetto le tasse.

Novità Pensioni Oggi 6 Giugno 2016 Quattordicesima mensilità Quando viene pagata, Chi ne ha diritto

Pensioni Quattordicesima mensilità quando verrà pagata e chi ne ha diritto.

 

Come avevamo detto l’anno scorso, la quattordicesima non è per tutti i pensionati, ma solo per alcuni che sono al di sotto di una certa soglia di reddito.
La quattordicesima mensilità della pensione viene pagata a Luglio, quindi insieme all’assegno di Luglio, che sarà molto più cospicuo degli altri mesi, ma non per tutti, come dicevamo. La 14a mensilità per i pensionati, è stata studiata come un aiuto per le persone più bisognose e bisogna avere dei determinati requisiti per poterla prendere.
La 14a mensilità non costituisce reddito da conteggiare sulla propria dichiarazione, proprio per lo scopo sociale che ha ( inutile dare dei soldi in più a chi ne ha bisogno per poi riprenderseli).

 

Data riscossione quattordicesima pensione:

 

ATTENZIONE: come dicevamo, la data per la riscossione della quattordicesmia mensilità della pensione è il 1° di luglio ( a meno che non sia festa). In pratica la quattordicesima va riscossa insieme alla pensione di Luglio SALVO diverse disposizioni dell’INPS.

Requisiti per prendere la 14a mensilità di pensione:

  • Avere una età di più di 64 anni.
  • Reddito inferiore a 9.787 euro all’anno.
  • Importo che varia da 336 a 504 euro ( l’importo è conteggiato in base agli anni di contributi versati)

Pensioni, Aumento della Quattordicesima mensilità al posto degli 80 euro di Renzi.

 

A tale proposito è interessante la proposta del Presidente della Commissione Damiano, che ha detto che non serve dare gli 80 euro promessi da Renzi ai pensionati più bisognosi.
Già c’è la 14a mensilità che pensa ai pensionati più bisognosi e invece di mantenerla ad un tetto che è circa di 700 euro al mese di reddito mensile, si potrebbe dare a coloro che hanno un reddito totale inferiore ai mille e cinquecento euro mensili, per coinvolgere più persone, oppure aumentare l’assegno a quelli che oggi a Luglio prendono circa 400 euro di 14a.
In questo modo non si farebbero confusioni come sono avvenute per i lavoratori che hanno preso 80 euro e poi si sono visti aumentare la soglia di reddito e pagare molte più tasse, in pratica dovendo restituire gli 80 euro.
Aumentare il limite di reddito per avere diritto alla somma aggiuntiva ( il termine tecnico che definisce la quattordicesima pensione), potrebbe così diventare una piccola riforma stabile e duratura.

 APE Anticipo Pensionistico  Pensione Anticipata Calcolo a 62 anni  Pensione Anticipata INPS
 RITA Rendita Integrativa per la Pensione  Aumenti Pensioni 2016  Pensione di Vecchiaia INPS
 Pensioni notizie Giugno  Proposte per la  Pensione Anticipata  Pensione di reversibilità INPS

Riforma Pensioni Poletti: flessibilità nella legge di stabilità 2017

Ormai sembra chiaro che il Governo voglia dare un bello scossone alla legge sul lavoro.
Non ci saranno favoritismi, cioè l’introduzione della flessibilità non implicherà costi per la pubblica amministrazione, i parametri di Bilancio che Bruxelles ed il Fondo monetario Internazionale ci hanno imposto per poter comprare i Nostri titoli di Stato sono chiari: l’INPS non può più avere aiuti dallo Stato, deve fare con quello che ha.
Per questo i lavoratori potranno andare in pensione anticipatamente, ma pagheranno loro in qualche modo. Sopra, troverete i link ai vari artitoli per approfondire questo argomento.

Voucher rintracciabili:

Per poter combattere il lavoro nero, il Governo sta cercando di fare una riforma dei voucher tramite i voucher rintracciabili.
Torneremo più in dettaglio su questa nuova forma di pagamento per il lavoro di giovani e per lavoratori occasionali, forma di lavoro molto contestata e che ha diversi difetti ma anche enormi potenzialità che stanno pian piano venendo fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *