Assicurazione: Cos’è e come funziona un’assicurazione

Definizione : l’assicurazione si riferisce a un accordo contrattuale in cui una parte, ovvero la compagnia assicurativa o l’assicuratore, accetta di risarcire la perdita o il danno subito a un’altra parte, ovvero l’assicurato, pagando un importo definito, in cambio di un corrispettivo adeguato chiamato come premio.

È spesso rappresentato da una polizza assicurativa, in cui l’assicurato ottiene protezione finanziaria dall’assicuratore contro le perdite dovute al verificarsi di qualsiasi evento che non è sotto il controllo dell’assicurato .

Assicurazione: Cos'è e come funziona un'assicurazione

Tipi di assicurazione

Fondamentalmente, ci sono due tipi di assicurazione, come presentato di seguito:

 

  1. Assicurazione sulla vita : l’assicurazione che copre il rischio della vita dell’assicurato si chiama assicurazione sulla vita. In questo, il candidato otterrà l’importo della polizza, alla morte dell’assicuratore. Questo è anche chiamato Assicurazione , poiché l’evento, cioè la morte dell’assicurato è certo. Il pagamento dell’importo della polizza alla scadenza sarà effettuato in un’unica soluzione (somma forfettaria) o rate periodiche, ovvero rendita.
    • Assicurazione sulla vita intera : Assicurazione sulla vita intera, è quella in cui l’importo della polizza diventa dovuto per il pagamento in caso di decesso dell’assicurato.
    • Term Life Assurance : la polizza assicurativa in cui l’importo deve essere pagato alla scadenza del termine specificato, ad esempio 10 anni o 15 anni, quindi viene chiamato polizza assicurativa a termine.
    • Rendita : quando la polizza viene maturata, l’importo viene pagato in rate regolari, piuttosto che in un’unica soluzione.
  2. Assicurazione generale : qualsiasi assicurazione diversa dall’assicurazione sulla vita rientra nell’assicurazione generale. In questo tipo di assicurazione, l’assicurato ottiene il risarcimento solo quando la perdita gli è dovuta, per i motivi indicati nella polizza . Si chiama anche come assicurazione non vita. È classificato in tre categorie:
    • Assicurazione incendio : un accordo contrattuale in cui l’assicuratore promette di risarcire la perdita causata da incendi ai beni e ai beni dell’assicurato, fino a un importo concordato.
    • Assicurazione marittima : quando in un contratto assicurativo, l’assicuratore si impegna a risarcire la nave o il proprietario del carico dai rischi associati all’avventura marittima, si chiama assicurazione marittima. È ulteriormente suddiviso in assicurazione merci, assicurazione scafo e assicurazione merci .
    • Assicurazioni varie : oltre a quelle discusse sopra, esistono altri tipi di attività assicurative generali che coprono diversi tipi di rischi. Include l’ assicurazione furto con scasso, l’assicurazione del credito. Assicurazione autoveicoli, assicurazione perdita di guadagno, assicurazione fedeltà ecc.

L’assicurazione sulla vita e l’assicurazione generale differiscono nel modo in cui l’assicurazione sulla vita copre il rischio di vita, mentre l’assicurazione generale non copre il rischio di vita. In secondo luogo, il premio viene pagato a intervalli regolari nell’assicurazione sulla vita, ma nell’assicurazione generale il premio viene pagato in un’unica soluzione per l’anno.

LEGGI ANCHE >> MIGLIORI ASSICURAZIONI ONLINE

Principi di assicurazione

  • Principio di Uberrimae Fidei (massima buona fede)
  • Principio di indennità
  • Principio di interesse assicurabile
  • Principio di surrogazione
  • Principio di Causa Proxima (causa più vicina)
  • Principio di contributo
  • Principio di perdita di minimizzazione

L’assicurazione è un ottimo modo per evitare la perdita o spostarla verso un’altra parte. Dà anche un senso di sicurezza agli individui. Infatti, mobilita il risparmio delle persone sotto forma di investimento nelle polizze, che vengono reinvestite dalle compagnie assicurative nei titoli delle società quotate in borsa, per guadagnare un dividendo su di esso.

Quanto costerebbe abolire la legge Fornero

Ragioniere, pubblicista e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *