26 feb 2015

Filled Under:

Nuovi controlli per lavoratori in malattia, come funzionano

Tempi duri per quei dipendenti che al primo raffreddore prendono dei giorni di malattia, se ora vai in malattia potrebbe venire i controlli da parte di un investigatore privato.

No, non stiamo parlando della normale visita di controllo ma di investigatori privati pagati dal datore di lavoro per controllare se uno é a casa oppure se ne sta in giro a zonzo invece di rispettare la malattia.
Solo in Italia ci sono dalle 600 alle 700 agenzie investigative che operano in questo nuovo settore.

I controlli da parte dei datori di lavoro vengono chiesti sempre più frequentemente, investigatori che sopperiscono all'Inps, al medico fiscale.

Lavoro: se vai in malattia può arrivare l'investigatore privato
Ovviamente chi si rivolge all'agenzia di investigazioni private è la grande azienda con numerosi dipendenti, e chissà, se con le nuove regole del Job Act riusciranno addirittura a fare a meno di questa figura dell'investigatore privato per dipendenti in malattia e fare in modo che una grande azienda licenzi gli assenteisti senza pensarci troppo sopra?

Secondo l'osservatorio sulle investigazioni di Axerta Investigation Consulting, "nell'83% delle indagini svolte il lavoratore tiene un comportamento scorretto, il 92% mette in atto comportamenti che compromettono la guarigione e l'8% si mette in malattia per fare un altro lavoro".


0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.