Riforma Pensioni 2017: novità Pensione Anticipata a 62 anni

Mercoledì scorso c’é stata una discussione sulla riforma pensioni 2017, in particolare sul ddL Damiano che prevede la pensione anticipata a 62 anni a Quota 100.

Come promesso, Vi teniamo aggiornati sulle novità che possono riguardare le pensioni per lavoratori; la legge Fornero dovrebbe subire un profondo cambiamento, ma ancora non si sa bene quando, anche se varie opzioni sono al vaglio, come è accaduto mercoledì per il ddl Damiano di cui Vi abbiamo già parlato precedentemente, e di cui trovate i link agli approfondimenti a metà articolo.

Dove trasferirsi all’estero dopo la pensione

La Commissione del Lavoro della Camera, si é riunita proprio per valutare questo testo…

Riforma Pensioni 2017: novità Pensione Anticipata a 62 anni

Riforma Pensioni vantaggi e svantaggi Come Funziona ddL Damiano
Riforma Pensioni Quota 100 La Super Pensione d’Oro
Riforma Pensioni enti locali Cose da sapere sulla Pensione

Ddl Damiano Quota 100 Pensione anticipata a 62 anni, come funziona:

  1. Un primo problema è stato riscontrato dal deputato del PD Luisa Gnecchi, la quale ha fatto osservare che il testo della legge sembrava prediligere gli uomini ( a Noi in verità non ci pare anzi, ci sembra proprio il contrario), in quanto – ha proseguito la deputata del PD – le donne spesso non riescono a rientrare nei requisiti proposti dal ddl Damiano per poter andare in pensione anticipatamente.

Andare in pensione anticipatamente se si svolge un lavoro usurante invece, sembra che sia cosa una più possibile. Il ddL Damiano già parlava di questo tipo di lavori, ma sembra che ci sia un’apertura a discutere di questa possibilità da parte del Governo, che ha dato la disponibilità di aprire un tavolo a parte per questo argomento tra sindacati ed INPS.
Note positive dal delegato (ex Movimento 5 Stelle) Walter Rizzetto, che sembra entusiasta della parte della riforma che parla della possibilità di agevolazioni per lavoratrici madri e lavoratori che si occupano della famiglia, i quali che potranno avere degli sgravi fiscali.

La prossima settimana, si riprenderanno i lavori della Commissione Lavoro della Camera che sta esaminando questo testo; lavori a cui parteciperanno anche il nuovo Presidente dell’INPS ( un renziano DOC), ed economista liberista, nonché il Ministro del Lavoro Poletti che tante dichiarazioni sulla Riforma del Lavoro 2015 ha fatto; a questo punto siamo proprio curiosi di sentire quello che ha da dire in sede ufficiale..

Renzi e Riforma Pensioni:

  • Anni fa circolava una battuta “Chi tocca le pensioni muore“. In Italia con milioni di pensionati, ogni dichiarazione che un politico fa su questo tema può spostare milioni di voti.
  • Tutti sanno ormai che Renzi é il classico politico che non va contro il volere popolare, ma visto che l’argomento pensioni è trasversale, renzi finora ha fatto come Ponzio Pilato: se ne è lavato le mani.
  • Probabilmente, questo suo atteggiamento rimarrà al punto che questo progetto di legge ( depositato ormai da 2 anni) non diverrà mai una vera e propria legge, ma si estrapoleranno dei contesti ( tipo quello che vuole i lavori usuranti andare in pensione anticipata). Staremo a vedere, e comunque, vi terremo aggiornati.
    riforma delle pensioni e pensione anticipata novità
    Commissione del Lavoro della Camera: il Presidente, i Vicepresidenti ed il Segretario.

2 commenti

  1. Ho 62 anni di età e maturerò 41 anni di contributi a settembre 2016 , sono un Quadro direttivo di una Soc. di Telecomunicazioni ed ho prestato servizio operativo anche all'estero per un anno , sommando vari periodi dal 1981 al 1983 , senza che questo abbia contribuito , secondo la Società ad aumentare le 52 settimane anno conteggiate dal settembre 1975 anno della mia suunzione .
    penso di aver guadagnato la Mia pensione e conto su Damiano , che ho sempre ammirato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *